Decennale del laboratorio

(2 novembre 2009 – 2 novembre 2019)

Mercoledì 27 novembre 2019 è stato celebrato il decennale del laboratorio Catullo Lab di Zevio (VR), alla presenza di numerosi clienti e fornitori e, in rappresentanza del Comune di Zevio, dell’assessore all’ecologia Paola Conti e dell’architetto Pierina Beltrame, responsabile dell’Ufficio Ecologia.

Il laboratorio, nato nel 2009 per volontà della famiglia Bertoli a supporto della discarica Inerteco di loro proprietà, dopo qualche anno cominciò a rivolgersi anche all’esterno, per aiutare le aziende nella corretta classificazione dei rifiuti da loro prodotti.

Durante i festeggiamenti è stata offerta ai partecipanti l’opportunità di visitare il laboratorio, conoscendo così i tecnici che vi lavorano e comprendendo qual è il percorso che seguono i campioni destinati alle verifiche analitiche, dal campionamento e accettazione fino alla redazione del rapporto di prova.

Sono seguiti momenti di celebrazione di dipendenti e vertici aziendali, con la consegna di una targa in memoria dei dieci anni trascorsi all’insegna della crescita di una struttura che ha dimostrato e conferma di possedere elevate potenzialità di sviluppo. Ne è conferma il fatto che Catullo Lab è tra i primi dieci laboratori italiani – il primo in Veneto in ambito ambientale – ad aver conseguito il riconoscimento UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018. Si tratta di una norma che specifica i requisiti generali garanti di competenza, imparzialità, riservatezza ed è applicabile a tutte le organizzazioni che eseguono attività di laboratorio, indipendentemente dal numero degli addetti.

Catullo Lab ha infatti raggiunto questo traguardo in poco meno di 6 mesi, il successo è perciò ancora più grande e dimostra l’elevata professionalità del suo personale.

Durante la celebrazione l’ingegner Elena Bordignon, amministratore unico di Catullo Lab, ha affermato: “da un paio d’anni sento di poter affermare con orgoglio che la struttura si sta evolvendo rapidamente e grazie ai suoi collaboratori, giovani e pieni di energia e professionalità, stiamo crescendo sempre più spingendoci anche in diversi settori che possano dare risposta alle esigenze delle aziende del territorio veronese e non solo…”

“Entrato a far parte di questa realtà – aggiunge Denis Grandi, direttore tecnico del laboratorio – ho subito apprezzato l’entusiasmo, la voglia di fare e le professionalità dei tecnici che già vi lavoravano nonché una proprietà che credeva e crede ancora in “CatulloLab”. La nostra visione è quella di un laboratorio che non si limiti a dare un corretto e puntuale servizio di analisi ma anche un servizio di consulenza. Offrire una struttura che affianchi i nostri clienti sia prima che dopo l’analisi chimica è la nostra mission, “prima” per essere di supporto nella scelta dell’idoneo protocollo analitico e “dopo” per capire e interpretare insieme i dati analitici. CatulloLab si propone quindi come un laboratorio che non conserva per sé gelosamente il proprio know-how ma lo mette a disposizione dei sui clienti e del mondo produttivo.”